24 Aprile 2024
visibility
news

Calcio, Promozione: Dalmasso sbatte su Ariaudo, reti bianche tra Pedona e San Sebastiano

È tutto nel finale, nel rigore parato da Ariaudo a Dalmasso nei minuti di recupero, il pepe di Pedona-San Sebastiano, big match di giornata nel girone C del campionato di Promozione. A Borgo San Dalmazzo lo scontro che metteva di fronte prima e seconda in classifica finisce a reti bianche e a recriminare sono i padroni di casa, che hanno accarezzato il sogno sorpasso nel recupero, stoppati solo dalla prodezza del portiere ospite.

Al “Comunale” borgarino la partita non è di quelle memorabili sotto il profilo dello spettacolo: i punti in palio sono pesanti, il gioco è spezzettato e caratterizzato dai tanti scontri fisici a tutto campo. Il primo squillo è del Pedona: al minuto 8 capitan Dalmasso mette dentro da sinistra, il tocco sotto misura di Nasta finisce in rete, ma la bandierina dell'assistente è alta per la posizione irregolare del difensore di casa. La risposta del San Sebastiano è affidata a Giambertone, che al 14° colpisce in diagonale su servizio di Caristo, Bono para in due tempi. La restante parte della prima frazione scorre sui binari di un sostanziale equilibrio: il Pedona prova a fare la partita, ma i fossanesi si difendono con ordine, Ariaudo è costretto ad intervenire solamente al 35°, bloccando senza particolari difficoltà il destro da fuori area di Bruno.

Nella ripresa la squadra di Zappatore prova ad alzare la pressione e il baricentro. Al 48°, sugli sviluppi di una punizione battuta da Dalmasso dalla destra, Pallara ha sul piede un’occasione ghiottissima, ma il suo destro ravvicinato finisce tra le braccia di Ariaudo. Ancora Pedona al 57°: tacco di Pallara a liberare Gazzera sulla sinistra, cross basso per l’inserimento di Bruno, che viene chiuso in angolo. Sul conseguente corner il colpo di testa di Nasta costringe Ariaudo ad una parata tutt’altro che semplice. Poi, per il portiere ospite, oltre mezz’ora di sostanziale inoperosità, malgrado anche nella seconda frazione della gara sia il Pedona a condurre il gioco. Si arriva senza particolari emozioni al 91°: Dalmasso va giù in area, per l’arbitro è fallo di Operti. Il direttore di gara indica il dischetto tra le vibranti proteste dei giocatori e della panchina del San Sebastiano, che al contrario chiedono che sia sanzionata la simulazione. Dagli undici metri va lo stesso capitano del Pedona: il numero 10 apre il mancino, ma Ariaudo intuisce e respinge blindando un punto preziosissimo, che consente ai fossanesi di disinnescare il tentativo di sorpasso dei borgarini. Al 97° c’è ancora tempo per un tentativo di Rizzo, ma la sua girata dall’interno dell’area è preda anche in questo caso di Ariaudo.

Il match più atteso della ventiquattresima giornata del girone C di Promozione si chiude quindi senza reti: una gara come detto spigolosa, non particolarmente spettacolare, con i sussulti racchiusi nei minuti finali, con il Pedona che ha provato ad alzare i ritmi soprattutto nella ripresa, trovando però di fronte una difesa solida e concentrata (e un portiere in grande giornata). Il San Sebastiano, dal canto suo, non ha trovato spunti in avanti, ma torna a casa con un punto che gli permette di mantenere la vetta della classifica.

A sorridere è la CBS, che vince 3-2 contro il Sommariva Perno e accorcia sulla vetta. Il San Sebastiano resta davanti con 49 punti, i torinesi salgono a 48, il Pedona, a quota 47, viene agganciato dalla Monregale, vittoriosa (1-0) contro il Carignano.

PEDONA-SAN SEBASTIANO 0-0

PEDONA: Bono, Tucci, Nasta, Armando, Costa, Bruno (83° Brignone), Gastaldi (87° Maccario), Pallara (61° Peano), Gazzera (77° Soumahoro), Dalmasso, Pepino (61° Rizzo). ALLENATORE: Zappatore.

SAN SEBASTIANO: Ariaudo, Guzzo, Giordano (77° Tarable), Mancuso, Cavallera, Sciatti, Lamnaouar (77° Operti), Tatili (46° Barbero), Gagino (61° Formagnana), Caristo (72° Desanti), Giambertone. ALLENATORE: Vassallo (Pisano squalificato).

AMMONITI: Lamnaouar, Guzzo, Desanti (S)

NOTE: rigore sbagliato da Dalmasso (P) al 92°.


Andrea Dalmasso


Fonte: cuneodice.it

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Disclaimer
I CONTENUTI PRESENTI NEL SITO
Tutti i contenuti presenti nel sito (quali il lay out, l´impaginazione, le immagini, suoni, dati, le informazioni, le comunicazioni, le fotografie e in generale qualsiasi contenuto ivi presente) sono di proprietà dell´ASD SAN SEBASTIANO e, ove indicato, di terze parti (vedi DIRITTI D´AUTORE). L´ASD SAN SEBASTIANO pubblica tali contenuti così come vengono forniti dai terzi e declina ogni responsabilità in merito alla loro esattezza ed aggiornamento. I contenuti sono protetti ai sensi delle normative in materia di diritto d´autore, di diritto e di proprietà intellettuale. Sono vietate la riproduzione, la creazione di contenuti derivati, la distribuzione, la rappresentazione e l´esposizione dei contenuti del Sito senza l´autorizzazione dell´ ASD SAN SEBASTIANO. Sono consentite le citazioni a titolo di cronaca purchè accompagnate dall´indicazione del Sito quale fonte.
PROPRIETA´ DEI MARCHI
I marchi riprodotti nel Sito sono di proprietà dell´ASD SAN SEBASTIANO; i segni distintivi di soggetti terzi riprodotti nel Sito sono raffigurati dietro autorizzazione dei rispettivi titolari. E´ vietato qualsiasi utilizzo e/o riproduzione dei seguenti marchi.
TUTELA DATI PERSONALI
L´ASD SAN SEBASTIANO tutela la privacy on line degli utenti. L´ASD SAN SEBASTIANO garantisce che il trattamento dei dati personali degli utenti che si registreranno al Sito sarà conforme a quanto previsto dalla vigente normativa in maniera di protezione dei dati personali (D.Lgs. 30 giugno 2003, n.196). Gli interessati potranno richiedere in ogni momento la cancellazione dei propri dati inviando una e-mail.
COLLEGAMENTO AD ALTRI SITI INTERNET
Il Sito contiene collegamenti ad altri siti internet. L´ASD SAN SEBASTIANO non è responsabile dei contenuti dei predetti siti internet. Eventuali opinioni contenute non necessariamente esprimono il punto di vista dell´ASD SAN SEBASTIANO.
DICHIARAZIONE
L´ASD SAN SEBASTIANO si impegna a fornire una informazione il più possibile aggiornata e precisa. Qualora dovessero essere segnalati errori, questi saranno corretti nel più breve tempo possibile.

LA SOCIETA´ SI RISERVA IL DIRITTO DI CENSURARE OGNI ILLECITO

------------------------------

Se non diversamente indicato, le foto presenti sul sito
sono state realizzate e sono di proprietà di ORESTE TOMATIS,
al quale va il nostro ringraziamento
torna indietro leggi Disclaimer
 obbligatorio
generic image refresh

cookie